Il viaggio in moto da due punti di vista

Qualche km in compagnia

Una volta ogni tanto si viaggia anche in compagnia e ci si diverte. Nulla di nuovo, nel giro intendo, a parte una meta che non avevamo mai considerato: il parco delle cascate di Molina.
Parcheggiamo le moto e il caldo si fa sentire già dalle prime ore del giorno; il sentiero che scegliamo di fare per visitare il parco ci fa sudare non poco. Però merita. L’acqua limpida e le varie cascate presenti ci incantano: una location ideale per scattare qualche foto.

Usciamo dal parco dopo un’oretta per andare a mangiare: direzione Malga Lessinia. Facciamo assaggiare gli gnocchi di malga e il Monte Veronese dop ai compagni di viaggio. Mi confermano la bontà anche loro. Quindi sosta post pranzo per prendere qualche ricordo enogastronomico dal negozio in centro a Bosco Chiesanuova.

E via ancora, in direzione della pala eolica di Badia Calavena, su strade in cui l’asfalto è un lontano ricordo: a causa delle piogge e delle frane ci troviamo spesso su tratti sterrati e sporchi e un paio di volte siamo costretti a girare le moto e tornare indietro. Ma noi non abbiamo paura di niente. O quasi.

Per  finire la giornata in maniera egregia, io e A. ci prepariamo un risotto alla birra col Monte Veronese e qualche striscia di speck.

 

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2017 Due In Sella

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.